giannini

Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
Strenna GianniniLo Stato feudale dei Carafa di Maddaloni








Le Fabbriche del Sud. Architettura e Archeologia del Lavoro
Visualizza Ingrandimento


  Rubino Gregorio E.

Le Fabbriche del Sud. Architettura e Archeologia del Lavoro

e.book: 978-88-6906-048-9


Prezzo: 10,00€





Le Fabbriche del Sud. Architettura e Archeologia del Lavoro (edizione ebook.PDF)

Codice: 527-7
Formato: 21x28 cm
Illustrazioni: num. 280
Terza Edizione: 2011
Pagine: XXXIII+368 (edizione cartacea)

Descrizione
Il rapporto fra spazio produttivo e sviluppo tecnologico, architettura industriale e macchinismo, forma e funzione degli spazi del lavoro nel Mezzogiorno italiano, al tempo della prima industrializzazione, sono gli argomenti raccolti in questa nuova antologia del volume, che conserva un interesse particolare per il territorio campano e l’area napoletana.
Esposti in autonomia, i vari capitoli muovono nella convinzione di un legame indissolubile fra mondo fisico e mondo umanistico, per affrontare anche alcuni temi specifici comparsi con la rivoluzione dei modi di produzione, vedi la sperimentazione delle utopie, la formazione dei villaggi industriali, il confronto fra empirismo e naturalismo, il controllo sociale ecc. La fase dell’obsolescenza degli spazi produttivi chiude infine l’ultima parte della raccolta ed all’interno della vasta fenomenologia sul tema dell’archeologia industriale, è vista come il momento operativo della conservazione e del riuso dei monumenti del lavoro.
L’edizione si avvale di una introduzione celebrativa del 150° anniversario dell’Unità d’Italia e vi associa un saggio inedito sulla dismissione post-unitaria della grande industria metallurgica di Mongiana, in Calabria.
Completano il volume n. 280 illustrazioni, che costituiscono a loro volta una interessante documentazione iconografica e fotografica.




Gregorio E. Rubino
ha insegnato a Napoli “Storia dell’Architettura” nell̓Università degli Studi Federico II e “Archeologia Industriale” nell̓Università degli Studi Suor Orsola Benincasa.
Ha ottenuto il premio “Villa San Giovanni” per la saggistica col volume Archeologia Industriale e Mezzogiorno (Roma, M. Giuditta, 1978). Per la Giannini Editore ha pubblicato i volumi: Costruttori di Opifici / Millwrights. Architetture del lavoro fra tradizione e innovazione (a cura di, 2005); Le Cartiere di Amalfi. Profili. Paesaggi protoindustriali del Mediterraneo (2006) e Architetture e città. Antologia meridionale: Calabria e Campania (2008).