giannini

Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
Consigli al popolo per preservarsi e curarsi dal Colera AsiaticoNavigazione Satellitare. Anno Accademico 2013/2013








Navigazione Astronomica. Anno Accademico 2012/2013
Visualizza Ingrandimento


  Mario Vultaggio

Navigazione Astronomica. Anno Accademico 2012/2013

e-book:978-88-6906-096-0


Prezzo: 10,00€





Navigazione Astronomica.
Anno Accademico 2012/2013


Codice:
Anno edizione: 2016
Pagine: 400

Questo volume raggruppa un insieme di argomenti sviluppati durante il corso di Astronomia Nautica del corso triennale in Scienze Nautiche a partire dal 2002/03; esso tiene conto delle esigenze didattiche di base maturate in quest’ultimo ventennio durante il quale l’Autore è stato titolare degli insegnamenti di Navigazione Spaziale, Istituzione di Navigazione (Navigazione I), Navigazione (Navigazione II), Astronomia Nautica, Navigazione Spaziale.
Il testo non ha l’obiettivo di essere un trattato completo di Astronomia ma contiene tutti gli argomenti ritenuti indispensabili per gli studenti di Scienze Nautiche che affrontano lo studio della Navigazione Satellitare, Astronomica e Spaziale.
Molti argomenti sono stati precedentemente trattati da colleghi che negli anni passati hanno tenuto il corso di Astronomia Generale e Sferica e Astronomia Nautica.
Nel primo capitolo sono riportate la quasi totalità delle relazioni trigonometriche per la risoluzione dei triangoli sferici; oltre ai metodi tradizionali, è riportato un metodo originale, applicando la matrice di rotazione, per definire le formule fondamentali sui triangoli sferici.
Il secondo capitolo tratta la sfera celeste, il moto diurno, i sistemi di riferimento e la risoluzione del triangolo di posizione.
Il terzo capitolo analizza tutte le questioni relative al Tempo e alla sua misura.
Il quarto capitolo tratta le variazioni delle coordinate associate ai moti propri dei corpi celesti e la strumentazione necessarie per la loro osservazione.
Il quinto capitolo riguarda la circonferenza di altezza, le sue proprietà e la sua rappresentazione nelle carte di navigazione.
Nei capitoli sesto, settimo, ottavo e nono sono trattati tutti i metodi grafici e numerici, con numerosissimi esempi, per la determinazione della posizione da misure astronomiche in mare con sestante.
L’ultimo capitolo, infine, tratta la costruzione delle Effemeridi Nautiche mediante l’uso di serie secolari del sistema solare inclusa la Luna a partire da una Epoca di riferimento (equatore ed equinozio medio 1900 e/o 2000) con alcune applicazioni che permettono eventuali verifiche degli algoritmi utilizzati. Il lettore, con questo capitolo, ha tutti gli elementi necessari per una propria costruzione delle Effemeridi Nautiche. L’applicazione delle serie astronomiche ha reso possibile di ottenere, in tempo reale con le osservazioni, gli elementi necessari al calcolo automatico della posizione.
L’ottimizzazione degli algoritmi è stata necessaria nella ricerca, sviluppo e realizzazione da parte dell’autore nella automazione del sestante marino.

Mario Vultaggio