giannini

Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
L'architettura di Ignazio Gardella. Il pensiero e le opereUna fantasia lirica antigraziosa. L'enfant et les sortilèges di Ravel e Colette








La scena del costume-macchina
Visualizza Ingrandimento


  Clara Fiorillo

La scena del costume-macchina

978-88-7431-623-6


Prezzo: 12,00 €





Il generale tema del costume-macchina, ovvero del costume non inteso più come abito di scena ma come piccola struttura plastico-spaziale, è variamente declinato nelle pagine di questo libro, che fissa, nella fantasia lirica L’Enfant et les sortilèges di Ravel e Colette, un momento emblematico di resa scenica di tale tema. Nella prima parte del volume, mantenendo sullo sfondo l’opera di Ravel e di Colette, viene criticamente focalizzato l’ambito culturale in cui, nei primi decenni del Novecento, si sviluppò una intensa riflessione e si dette vita a una variegata sperimentazione sul rapporto tra corpo dell’attore, oggetto scenico e spazio della rappresentazione. Nella seconda parte, sono raccolte le soluzioni progettuali e documentate le realizzazioni di alcuni costumi-macchina ideati, in un corso universitario di Scenografia, per l’Enfat et les sortilèges.

 
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       

Tutti i prodotti


Ricerca Avanzata
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.