Descrizione

Il Giappone è tra i pochissimi Paesi in cui il divario in termini di reddito con le nazioni ricche si è, in un secolo sostanzialmente annullato. Questo volume è la storia delle trasformazioni economiche e sociali che hanno reso possibile questo risultato.

 

Prefazione p.1
Prefazione alla nuova edizione p.3
1. La disintegrazione del vecchio regime p.5
2. La ricostruzione (1868-81) p.32
3. Le basi finanziarie (1881-1914) p. 59
4. Agricoltura, seta greggia e industrie tessili (1881-1914) p. 82
5. Le industrie pesanti, il commercio marittimo e quello estero (1881- 1914) p.111
6. La prima guerra mondiale e il decennio post bellico p.141
7. L’industria e l’agricoltura (1914-32) p.167
8. La politica economica e lo Zaibatsu (1914-32) p.191
9. Reflazione e preparazione alla guerra (1932-37) p.207
10. Progressi industriali dopo la depressione mondiale (1932-37) p.221
11. Ricapitolazione e conclusioni p.249
12. La ripresa e l’espansione economica (1945-60) p.263
Appendici:
Glossario p.301
Tavole statistiche p.303
Bibliografia p. 337